COMUNICATO - Debutta il pagamento telematico del contributo unificato nel processo tributario

15-03-2017

Il processo tributario telematico (PTT) si arricchisce di una nuova funzionalità.

Infatti con il decreto del Direttore Generale delle finanze del 10 marzo 2017, è prevista la possibilità, nell’ambito dei depositi telematici dei ricorsi e appelli presso gli uffici di segreteria delle Commissioni Tributarie, di effettuare il pagamento del contributo unificato tributario tramite il Nodo dei Pagamenti “Pago PA”.

Tale modalità di pagamento sarà operativa, in una prima fase, dal 15 marzo 2017 presso le Commissioni Tributarie presenti nella regione Toscana, e dal 15 aprile 2017 presso le Commissioni Tributarie presenti nella regione Lazio, per essere successivamente esteso a tutto il territorio nazionale.

Notevoli i vantaggi per tutti gli operatori del settore in termini di riduzione di costi e semplificazione e celerità degli adempimenti processuali, posto che con il sistema Pago PA il pagamento del contributo potrà essere effettuato comodamente via internet, attraverso un ordine impartito alla propria banca aderente al sistema dei pagamenti telematici.

Il Dipartimento delle finanze prosegue nella diffusione dei servizi telematici a beneficio dei cittadini e degli operatori del settore.