???main.contenutipagina??? | ???main.menuprincipale??? | ???main.ricerca???

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Per visualizzare i contenuti correttamente e quindi installare i cookies sulla tua macchina occorre darne il consenso esplicito attraverso il bottone "SI, acconsento". Per visualizzare l'informativa clicca qui.

Non acconsento

Si, acconsento

Imposta locale sul consumo di Campione d'Italia

Dal 1°gennaio 2020  il territorio del Comune di Campione d’Italia entra a far parte del territorio doganale dell’Unione europea e del campo di applicazione dell’accisa ma mantiene l’esclusione dal campo di applicazione dell’IVA.

Campione d’Italia, pertanto, continua a essere escluso dalla applicazione dell’IVA italiana ed è escluso anche dall’applicazione dell’IVA svizzera.

A Campione d’Italia si applica, invece, l’Imposta Locale di Consumo di Campione d’Italia (ILCC), con le medesime aliquote dell’IVA svizzera, generalmente inferiori a quelle dell’IVA italiana.

Con  Decreto del MEF da emanarsi entro aprile 2020 saranno stabilite le modalità di applicazione e di versamento dell’ILCC.

Nelle more dell’emanazione del decreto si forniscono le prime indicazioni sull’applicazione dell’imposta locale, suscettibili di successive integrazioni e specificazioni.