Imposta locale sul consumo di Campione d'Italia - Linee guida

30-12-2019

Dal 1°gennaio 2020  il territorio del Comune di Campione d’Italia entra a far parte del territorio doganale dell’Unione europea e del campo di applicazione dell’accisa ma mantiene l’esclusione dal campo di applicazione dell’IVA.

Campione d’Italia, pertanto, continua a essere escluso dalla applicazione dell’IVA italiana ed è escluso anche dall’applicazione dell’IVA svizzera.

A Campione d’Italia si applica, invece, l’Imposta Locale di Consumo di Campione d’Italia (ILCC), con le medesime aliquote dell’IVA svizzera, generalmente inferiori a quelle dell’IVA italiana.

Con  Decreto del MEF da emanarsi entro aprile 2020 saranno stabilite le modalità di applicazione e di versamento dell’ILCC.

Nelle more dell’emanazione del decreto si forniscono le prime indicazioni sull’applicazione dell’imposta locale, suscettibili di successive integrazioni e specificazioni.